2012 Issue 2: Efficienza e affidabilità per una produzione ideale

Efficienza e affidabilità... quando e dove conta davvero

 

 

Rene GarzaQualcuno una volta disse: "L'unica costante del cambiamento è il cambiamento stesso". Ecco perché le imprese devono essere flessibili per adattarsi alla domanda di un mercato globale in continua evoluzione e cogliere le opportunità che man mano si presentano.


Nell'ultimo decennio abbiamo assistito a un cambiamento paradigmatico nel modus operandi delle aziende: molte di esse, orientate alla produzione, hanno delocalizzato i loro impianti produttivi in Paesi ove il costo della manodopera è più basso.

 

Tuttavia, talvolta le imprese non hanno la possibilità di delocalizzare e devono quindi migliorare la produttività puntando su maggiore efficienza e affidabilità. Ed è qui che interveniamo noi!

 

In questo numero parliamo di 'produzione ideale', ovvero della creazione di prodotti durevoli e ad alte prestazioni fabbricati con processi più efficienti ed economici: un obiettivo reso possibile grazie a un approccio collaborativo e a soluzioni applicative di alto profilo.

 

Il know how e i materiali innovativi di DuPont possono davvero fare la differenza in numerosi settori e applicazioni industriali. L'efficienza dei processi e la qualità dei prodotti sono il tema centrale dell'articolo sulla tecnologia DuPont™ Viton® FreeFlow™, impiegata nella lavorazione dei polimeri poliolefinici, come il polietilene lineare a bassa densità (LLDPE) o il polietilene ad alta densità (HDPE), fra cui i polimeri polietilenici con tecnologia single-site. Oltre a impedire la rottura del fuso (creando così pellicole più trasparenti e di qualità superiore), gli additivi Viton® migliorano significativamente l'efficienza del processo di estrusione, riducendo l'attrito e l'accumulo di materiale polimerico nella filiera. Ne risulta una maggiore efficienza, anche nei cicli di produzione più lunghi, e minori costi di manutenzione.

 

Uno dei settori industriali più complessi al mondo è anche quello in cui vengono maggiormente utilizzati i materiali DuPont ... e per un'ottima ragione. Di fronte alle sfide poste dal mercato, il settore petrolmetanifero punta su componenti in perfluoroelastomero DuPont™ Kalrez®, poliimmide DuPont™ Vespel®, fluoroelastomeri DuPont™ Viton®, elastomeri termoplastici DuPont™ Hytrel® TPC-ET e sui prodotti polimerici DuPont™ Pipelon®per le tubazioni. In ognuno di questi casi, i materiali DuPont offrono superiore efficienza e affidabilità nel tempo, anche in ambienti estremamente critici.

 

Probabilmente, l'effetto principale di una maggiore efficienza è il risparmio di tempo. La nostra innovativa tecnologia IMHP (In-Mold Hold Pressure) può far risparmiare fino al 30% del tempo complessivo del ciclo. Sebbene tale percentuale possa non sembrare tanto elevata, con cicli produttivi di 24 ore il risparmio nell'arco di un anno può risultare enorme.

 

A questo punto credo ti sia fatto un'idea ma, se io dovessi continuare a illustrare tutti i vantaggi ottenibili con i prodotti DuPont in termini di efficienza e affidabilità certo non basterebbe una paginetta. Pertanto, per non rubarti altro tempo prezioso, leggi con attenzione e pensa a come applicare i nostri prodotti al tuo business. Se individui delle sinergie, non esitare a contattarci. Saremo più che lieti di aiutarti... nel modo più efficiente possibile naturalmente.